Zucchine ripiene

zucchine_ripiene

Siamo sempre nell’agosto del 2004 e sempre in tema “sere d’estate”. La cucina italiana propone questo piatto semplice, leggero e gustoso, ovviamente anche facile da realizzare. Vi consiglio di prepararlo con anticipo e servirlo a temperatura ambiente, in questo modo i sapori si amalgamano e danno il meglio. Potete servire queste zucchine come antipasto oppure come secondo, ammesso che ci abbiniate un’insalatina fresca.
Come sempre vi regalo una versione un po’ modificata.

Zucchine ripiene
Per 4 persone
Ingredients
  • 4 zucchine rotonde
  • 100 g di petto di pollo
  • 30 g di pane grattugiato
  • 2-3 cucchiai di pesto
  • sale
Instructions
  1. Spuntate le zucchine, svuotatele della polpa lasciando un centimetro dal bordo, salatele e cuocetele a vapore per circa 10 minuti. Devono risultare croccanti.
  2. Lessate la carne e tritatela.
  3. Mescolate la carne, il pesto, il pane grattugiato e 50 g di polpa delle zucchine.
  4. Con questo composto riempite le zucchine, ungetele con un filo d’olio e poi passatele in forno a gratinare per 15 minuti.

 

 

Millefoglie zucchine e pomodoro

millefoglie_zucchine_pomodoro

Questa ricetta arriva da un ritaglio di giornale e non posso dirvi di più perchè la mia memoria si rifiuta di darmi il nome della rivista o anche solo un riferimento temporale. Accontentatevi della ricetta e siate solidali: età che avanza e due maternità hanno bruciato molte cellule cerebrali.

Millefoglie zucchine e pomodoro
Per due persone
Ingredients
  • 4 zucchine
  • 4 pomodori
  • 1 cipolla bianca
  • 300 g circa di pecorino toscano fresco
Instructions
  1. Tagliate a fette le zucchine, i pomodori e la cipolla bianca e mettetele su una placca da forno coperta con carta da forno.
  2. Irrorate il tutto con olio evo, cospargete di sale, pepe e origano e fate appassire in forno a 150° per circa 20 minuti.
  3. Preparate le millefoglie usando anelli circolari (i miei misurano 8cm di diametro), disponendovi prima le zucchine, poi il pomodoro, la cipolla e infine una fetta di pecorino toscano fresco.
  4. Ripetete la sequenza.
  5. Fate scaldare in forno a 180° fino a quando il formaggio sarà leggermente dorato.
Notes
Io avevo i pomodori datterini e tagliandoli a metà la ricetta è riuscita alla perfezione.