Mini cupcake di zucca

mini_cupcakes_zucca

Lo so, la zucca non è esattamente primaverile, ma a mia discolpa posso dire che ne avevo un po’ nel freezer e non potevo certo aspettare il prossimo autunno e, in secondo luogo, qui la primavera è arrivata solo sul calendario.
Per concludere queste cupcakes sono davvero deliziose e morbidissime.
L’idea è della mitica Laurel Evans di un’americana in cucina, ma come sempre ho fatto qualche piccolo cambiamento.

Mini cupcake di zucca
Per circa 20 mini cupcake
Ingredients
  • 100 g di farina
  • 1/2 cucchiaino di lievito in polvere
  • 1 cucchiaino di spezie (noce moscata, zenzero, cannella)
  • 1/2 cucchiaino di bicarbonato
  • 1 pizzico di sale
  • 60 + 25 g di burro a temperatura ambiente
  • 100 g di zucchero
  • 1 uovo
  • 90 g di zucca
  • 110 g di Philadelphia
  • 120 g di zucchero a velo
  • noci spezzettate qb
Instructions
  1. Mettete la zucca dentro la carta d’alluminio e cuocetela in forno a 190° per circa 15 minuti e poi passatela al setaccio (NON frullatela perchè non viene un purè omogeneo). Fate raffreddare.
  2. Mescolate in una ciotolina tutte le spezie, il sale, il bicarbonato, il lievito e la farina.
  3. In una ciotola capiente lavorate bene 60 g di burro con lo zucchero e l’uovo.
  4. Incorporate il purè di zucca e poi il contenuto della ciotolina. Mescolate fino ad ottenere un impasto omogeneo.
  5. Riempite gli stampini per 2/3 e infornate a 180° per 10-15 minuti.
  6. Frullate il Philadelphia con il burro rimasto fino ad amalgamarli molto bene e poi unite lo zucchero a velo poco per volta. Il composto dovrà risultare liscio e cremoso.
  7. Con una sac à poche decorate le cupcakes con la glassa e i pezzetti di noce. Questa operazione va fatta poco prima di servire.
Notes
Se state pensando di rinunciare alla glassa, cambiate immediatamente pensiero. La goduria è tutta lì.

 

Minestra di orzo con zucca e speck

minestradi orzo zucca e speck

Lo so che l’aspetto non è particolarmente invitante, ma vi assicuro che la responsabilità è delle mie scarse capacità fotografiche. Questa zuppetta è perfetta in questi giorni di pioggia. L’idea arriva da La cucina italiana, ma secondo me necessitava di qualche ritocco, così vi dò la mia versione.

Minestra di orzo con zucca e speck
Ingredients
  • 1,3 l di brodo vegetale
  • 200 g di orzo
  • 160 g di zucca senza buccia
  • 1 scalogno
  • 60 g di speck
  • 30 g di carota
  • 30 g di sedano
  • latte qb
  • olio
Instructions
  1. Tagliate la zucca a cubetti e tenetela da parte. Tritate nel mixer sedano, carota e scalogno. Tritate lo speck al coltello.
  2. Soffriggete lo speck in po’ d’olio e dopo un paio di minuti aggiugete il trito di verdure e la zucca.
  3. Dopo uno o due minuti aggiungete l’orzo precedentemente sciacquato e poi il brodo.
  4. Lasciate cuocere per circa 40 minuti e in caso il brodo tenda ad asciugarsi troppo, aggiungete un po’ di latte.
  5. Servite, se vi piace, con una spolverata di timo.

 

Pumpkin soup

Questa vellutata è sempre stata un mio cavallo di battaglia, ispirata ad una ricetta di un vecchio libro che conservo gelosamente. E’ cremosa e delicata, perfetta per queste sere piuttosto freddine che precedono di poco le feste sbarluccicose e le tavole super imbandite.

Pumpkin soup

Ingredients
  • 1 kg di zucca gialla con la buccia
  • 2 patate
  • 1 manciata di prezzemolo
  • 1 scalogno
  • 1 l di brodo
  • 1/2 l di latte
  • olio evo
  • 1 manciata di parmigiano grattugiato
Instructions
  1. Sbucciate la zucca e le patate, quindi tagliatele a cubetti.
  2. Affettate lo scalogno e fatelo rosolare in poco olio, poi aggiungete le verdure e lasciate insaporire per alcuni minuti.
  3. Diluite con tutto il brodo, portate a ebollizione e lasciate cuocere per 30 minuti.
  4. Con un frullino a immersione frullate il tutto.
  5. Aggiungete il latte fino a quando raggiunge la consistenza che desiderate, poi unite il parmigiano e il prezzemolo.
Notes

Servite caldissima con crostini di pane.