Totani gratinati ai broccoli

totani ripieni broccoli

Nella ricetta originale de La cucina italiana si usavano la seppie, ma il pescivendolo mi ha detto che aveva dei totani stupendi e ho deciso di fare questa variazione. La ricetta non ne ha risentito, erano molto buoni.

Totani gratinati ai broccoli
Per 6 persone
Ingredients
  • 12 totani
  • 180 g di broccoli (cimette)
  • 2 fette di pancarrè
  • 1 scalogno
  • grana grattuggiato
  • olio evo
  • sale
Instructions
  1. Pulite i totani, o fateveli pulire dal pescivendolo, dividendo i corpi dai ciuffi dei tentacoli.
  2. Mettete tutto in aqua bollente e cuocete i sacchi per 3 minuti, mentre i ciuffi per 13.
  3. Cuocete a vapore i broccoli per circa 10 minuti.
  4. Tritate lo scalogno e soffriggetelo in un goccio d’olio.
  5. Tritate i ciuffi dei totani, aggiungete i broccoli e poi lo scalogno. Con questo ripieno farcite i totani.
  6. Preparate una panure tritando il pancarrè e mescolandolo ad un cucchiaio di grana grattugiato e poi distribuitela sopra i totani.
  7. Mettete un goccio d’olio e poi in forno a 250° per circa 10 minuti.

 

 

Un primo gustoso e leggero

Un piatto gustoso, leggero e veloce da preparare. Cosa si può chiedere di più?
La foto è orrenda, lo so, ma qui continua a piovere e non c’è mai un po’ di luce.

Tagliatelle con sugo di pesce

Ingredients
  • 250 g di tagliatelle
  • 1 carota
  • 1 scalogno
  • 1 gambo di sedano
  • 300 g di nasello (va bene anche quello surgelato)
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
  • prezzemolo tritato
  • olio
  • sale
  • peperoncino
Instructions
  1. Tritate molto bene la carota, lo scalogno e il sedano (io ho usato il tritatutto) e metteteli a rosolare con un po’ d’olio.
  2. Unite il nasello a pezzetti, salate e inserite un peperoncino.
  3. Aggiungete il concetrato di pomodoro e poi sfumate con il vino.
  4. Nel frattempo fate cuocere le tagliatelle in acqua bollente salata.
  5. Una volta cotte, unitele al sugo e, se asciugano troppo, usate un po’ dell’acqua di cottura.
  6. Completate con un po’ d’olio e prezzemolo.
Notes

Se a tavola ci sono dei bimbi non usate il peperoncino, ma aggiungete nei piatti degli adulti un giro d’olio al peperoncino.