Pasta alla salsa di prezzemolo

pasta_salsa_prezzemolo

Tra un cambio di pannolino e l’altro bisogna pur mangiare e sebbene le temperature ci portino a preferire frutta, verdura, gelati e cibi freddi, questa salsa è profumatissima e velocissima, insomma, perfetta per l’estate ormai arrivata. Inoltre potete prepararla in anticipo e conservarla in frigorifero fino all’utilizzo. L’abbinamento perfetto è con le trofie, ma io non le avevo e mi sono accontentata delle penne.
La ricetta l’ho trovata su La cucina italiana. Provatela, non ve ne pentirete.

Pasta alla salsa di prezzemolo
Per 4 persone
Ingredients
  • 300 g di trofie
  • 100 g di tonno al naturale
  • 60 g di prezzemolo
  • 50 g di pane pugliese senza crosta
  • 40 g di olio
  • 30 g di mandorle pelate
  • 2 acciughe sott’olio (non indispensabili, ma aiutano il sapore)
  • 1 limone
  • sale e pepe
Instructions
  1. Mentre la pasta cuoce, tagliate a pezzetti il pane, bagnatelo con il succo di limone e altrettanta acqua.
  2. Frullare insieme l’olio, il pane, le mandorle, le acciughe, il prezzemolo, 40g di acqua e una bella macinata di pepe.
  3. Scolate la pasta, conditela con la salsa e completate con il tonno sbriciolato.
Notes
Quando avevo già impiattato ho aggiunto un po’ di mandorle a lamelle. Ci stavano bene.

 

Sano e gustoso, si può

pasta ai tre pomodori

Conoscete Marco Bianchi? E’ un biochimico con la passione per la cucina e il suo obiettivo è aiutare le persone a ridurre i problemi di salute legati alla cattiva alimentazione.
Sostiene che mangiare sano e gustoso si può. Ho provato qualcuna delle sue ricette e devo ammettere che i risultati sono a tutti gli effetti golosi e gustosi, nonchè sani. Per amor del vero vi dico che qualche piatto è un fiasco, vedi il tortino di zucca e patate che ho trovato insignificante, ma la ricetta che vi propongo è ottima. Nella versione originale prevedeva le pennette di kamut, ma è perfetta anche con gli spaghetti di grano duro.

Spaghetti ai tre pomodori

Ingredients
  • 200 g di spaghetti
  • 5 pomodori secchi (io ho usato quelli sott’olio)
  • 10 pomodorini (ciliegini, datterini o pachino)
  • 2 cucchiai di concentrato di pomodoro
  • olio evo
  • sale
Instructions
  1. Tagliate i pomodorini a metà o in quarti, in base alla grandezza, e stufateli in tre cucchiai d’acqua in una padella antiaderente per circa 10 minuti.
  2. Nel frattempo tagliate i pomodori secchi a pezzettini o striscioline e aggiungeteli ai pomodori in padella.
  3. Stemperate il concentrato di pomodoro in una ciotola con un po’ d’acqua di cottura e poi versatelo nella padella con gli altri pomodori.
  4. Aggiungete al sugo qualche cucchiaio di olio extravergine di oliva.
  5. Cuocete la pasta al dente e poi versatela nella padella con il sugo.

 

Un primo gustoso e leggero

Un piatto gustoso, leggero e veloce da preparare. Cosa si può chiedere di più?
La foto è orrenda, lo so, ma qui continua a piovere e non c’è mai un po’ di luce.

Tagliatelle con sugo di pesce

Ingredients
  • 250 g di tagliatelle
  • 1 carota
  • 1 scalogno
  • 1 gambo di sedano
  • 300 g di nasello (va bene anche quello surgelato)
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
  • prezzemolo tritato
  • olio
  • sale
  • peperoncino
Instructions
  1. Tritate molto bene la carota, lo scalogno e il sedano (io ho usato il tritatutto) e metteteli a rosolare con un po’ d’olio.
  2. Unite il nasello a pezzetti, salate e inserite un peperoncino.
  3. Aggiungete il concetrato di pomodoro e poi sfumate con il vino.
  4. Nel frattempo fate cuocere le tagliatelle in acqua bollente salata.
  5. Una volta cotte, unitele al sugo e, se asciugano troppo, usate un po’ dell’acqua di cottura.
  6. Completate con un po’ d’olio e prezzemolo.
Notes

Se a tavola ci sono dei bimbi non usate il peperoncino, ma aggiungete nei piatti degli adulti un giro d’olio al peperoncino.

 

Meglio stare leggeri

Visto l’avvicinarsi delle grandi abbuffate è meglio prevenire mangiando leggero. Ho pensato a una pasta con le verdure: broccoletti e pomodorini, un mix di salute e bontà.
Vi garantisco che è una ricetta semplice, veloce e gustosa.

Pasta con broccoletti e pomodorini

Ingredients
  • 300 g di pasta corta
  • 500 g di broccoletti
  • 150/200 g di pomodorini (datterini o ciliegini)
  • olio evo
  • sale
Instructions
  1. Mentre l’acqua arriva a bollore, tagliate i pomodorini a metà e metteteli a scaldare il padella con un po’ d’olio.
  2. Tagliate le cimette dei broccoli, ma NON buttate i gambi e le foglie perchè domani vi dirò cosa farne.
  3. Quando l’acqua arriva a bollore, buttate insieme la pasta e i broccoli.
  4. Dopo circa 3/4 minuti tirate fuori in broccoli e metteteli insieme ai pomodorini.
  5. Scolate la pasta molto al dente e finite la cottura in padella con le verdure.
  6. Servite con un goccio d’olio crudo e, a piacere, scaglie di parmigiano.