Autunno, finalmente!

Ieri diluviava, questa mattina c’era il sole ma l’aria era super frizzante, adesso il cielo è tutto coperto. C’è ancora qualche impavida turista che gironzola in canotta ed infradito, ma oramai è in netta minoranza. Finalmente è arrivato l’autunno! La stagione che ti fa venir voglia di tè caldo e torte di mele. Ho cominciato con la torta di mele classica di casa G. Se la provate, non smettere più di ringraziarmi.

Torta di mele della zia A

Ingredients
  • 135 g di zucchero
  • 100 g di burro
  • 135 g di farina
  • 2 uova
  • 3 mele
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 limone
  • rum qb
  • latte qb
Instructions
  1. Sbucciate le mele e tagliatele a fettine. Spruzzatele con il rum e il succo del limone per non farle annerire.
  2. Mescolate energicamente il burro con lo zucchero, poi aggiungete i tuorli.
  3. Mescolate la farina con il lievito e poi uniteli all’impasto (mi raccomando, usate il setaccio).
  4. Aggiungete un po’ di latte per rendere l’impasto molto elastico.
  5. Unite infine gli albumi precedentemente montati a neve.
  6. Versate l’impasto in una teglia con chiusura a cerniera e decorate con gli spicchi di mela.
  7. Cuocete in forno a 180°. Il tempo dipende dal forno, con il mio servono circa 20 minuti.