Totani gratinati ai broccoli

totani ripieni broccoli

Nella ricetta originale de La cucina italiana si usavano la seppie, ma il pescivendolo mi ha detto che aveva dei totani stupendi e ho deciso di fare questa variazione. La ricetta non ne ha risentito, erano molto buoni.

Totani gratinati ai broccoli
Per 6 persone
Ingredients
  • 12 totani
  • 180 g di broccoli (cimette)
  • 2 fette di pancarrè
  • 1 scalogno
  • grana grattuggiato
  • olio evo
  • sale
Instructions
  1. Pulite i totani, o fateveli pulire dal pescivendolo, dividendo i corpi dai ciuffi dei tentacoli.
  2. Mettete tutto in aqua bollente e cuocete i sacchi per 3 minuti, mentre i ciuffi per 13.
  3. Cuocete a vapore i broccoli per circa 10 minuti.
  4. Tritate lo scalogno e soffriggetelo in un goccio d’olio.
  5. Tritate i ciuffi dei totani, aggiungete i broccoli e poi lo scalogno. Con questo ripieno farcite i totani.
  6. Preparate una panure tritando il pancarrè e mescolandolo ad un cucchiaio di grana grattugiato e poi distribuitela sopra i totani.
  7. Mettete un goccio d’olio e poi in forno a 250° per circa 10 minuti.

 

 

Mousse con gambi di broccolo

L’idea è di Lisa Casali, mente e anima dell’originalissimo ecocucina.org, io l’ho adottata e modificata appena appena. Lo so che è incredibile, ma il risultato è eccellente.

Mousse con gambi di broccolo

Ingredients
  • 300 g di gambi e foglie di broccolo
  • 1/2 patata (l’ho aggiunta per ammorbidire il sapore del broccolo, ma non è necessaria)
  • 1 mozzarella (o meglio ancora Burrata o stracciatella) da 150 g circa
  • 1 manciata di mandorle
  • 1 o 2 fette di pane del giorno prima
  • 1 pizzico di peperoncino (io non l’ho messo causa bimbo)
  • olio evo
  • sale e pepe
Instructions
  1. Lavate i gambi e le foglie del broccolo. Tagliateli a cubetti e cuoceteli a vapore insieme alla mezza patata sempre a cubetti fino a quando sono morbidi.
  2. Frullate le mandorle, quindi unite il pane del giorno prima e frullate insieme. Dovrete ottenere delle briciole che metterete in padella a tostare.
  3. Frullate i gambi e le foglie fino a ottenere un composto omogeneo. Versate a filo l’olio extravergine montando con il frullatore insieme a un po’ d’acqua di cottura. Salate e pepate.
  4. Tagliate la mozzarella a cubetti o, nel caso della burrata, stracciatela con le mani.
  5. Suddividete la mousse di di broccolo in 4 bicchierini, unite la mozzarella/burrata e disponetevi sopra le briciole di pane alle mandorle.
  6. Completate con un filo d’olio e un pizzico di peperoncino.
Notes

Oltre al contrasto morbido della mousse con il croccante delle briciole, a me piace anche quello caldo-freddo, quindi vi consiglio di tenere la mousse al caldo mentre preparate la mozzarella.

 

Meglio stare leggeri

Visto l’avvicinarsi delle grandi abbuffate è meglio prevenire mangiando leggero. Ho pensato a una pasta con le verdure: broccoletti e pomodorini, un mix di salute e bontà.
Vi garantisco che è una ricetta semplice, veloce e gustosa.

Pasta con broccoletti e pomodorini

Ingredients
  • 300 g di pasta corta
  • 500 g di broccoletti
  • 150/200 g di pomodorini (datterini o ciliegini)
  • olio evo
  • sale
Instructions
  1. Mentre l’acqua arriva a bollore, tagliate i pomodorini a metà e metteteli a scaldare il padella con un po’ d’olio.
  2. Tagliate le cimette dei broccoli, ma NON buttate i gambi e le foglie perchè domani vi dirò cosa farne.
  3. Quando l’acqua arriva a bollore, buttate insieme la pasta e i broccoli.
  4. Dopo circa 3/4 minuti tirate fuori in broccoli e metteteli insieme ai pomodorini.
  5. Scolate la pasta molto al dente e finite la cottura in padella con le verdure.
  6. Servite con un goccio d’olio crudo e, a piacere, scaglie di parmigiano.