Biscotti morbidi con gli albumi

biscotti morbidi con albumi

Questi biscottini sono stati una vera sorpresa! Senza dubbio entreranno nella lista delle ricette da realizzare quando ho degli albumi in frigorifero. Perfetti con il tè, ma anche con il caffè al posto dei soliti cioccolatini.
Rispetto alla ricetta originale, che ho trovato su La cucina italiana di gennaio, ho sostituito i datteri con le prugne secche.

Biscotti morbidi con gli albumi
Per 4-5 persone
Ingredients
  • 110 g di albume (circa tre albumi)
  • 75 g di mandorle sgusciate con la pelle (io avevo quelle senza pelle e sono andate bene lo stesso)
  • 15 g di nocciole pelate e tostate
  • 10 g di gherigli di noce
  • 45 g di zucchero di canna
  • 40 g di zucchero a velo
  • 25 g di zucchero semolato
  • 30 g di prugne secche
  • 20 g di farina
  • burro e farina per la teglia
Instructions
  1. Tritate grossolanamente mandorle, nocciole e noci con lo zucchero a velo e poi aggiungeteci le prugne tagliate al coltello.
  2. Montate gli albumi con lo zucchero di canna e lo zucchero semolato, poi unite la frutta secca e la farina setacciata.
  3. Imburrate e infarinate una teglia da forno (oppure usate carta da forno) e versateci il composto. Io ho usato una teglia di 20 cm di diametro.
  4. Infornate a 140°C per circa 40 minuti. Non aprite il forno durante la cottura altrimenti il composto si affloscia.
  5. Sfornate e lasciate raffreddare il biscotto, poi tagliatelo a quadretti.
Notes
Gli albumi devono essere a temperatura ambiente per montare bene.

 

E Pavlova sia!

pavlova_frutti_bosco

La meringa non è un mio punto di forza e non mi piace nemmeno molto, ma la Pavlova è un altro discorso. Non è un caso che sia stata dedicata alla grandissima ballerina russa Anna Pavlova a cui persino Vogue Italia ha dedicato un articolo in uno degli ultimi numeri.
Ho alle mie spalle alcuni tentativi falliti, ma questa volta è riuscita benissimo e tutto grazie alla ricetta perfetta. L’ho trovata sul blog pane&burro.
Ho fatto delle mono porzioni, ma se volete davvero stupire, fate delle micro porzioni da servire con il caffè.

mini_pavlova

Pavlova ai frutti di bosco
Ingredients
  • 3 albumi
  • 160 g di zucchero semolato (calcote circa 55 g per ogni albume)
  • 2 cucchiaini di maizena
  • 1 cucchiaino di limone
  • 250 ml di panna fresca
  • lamponi e mirtilli
Instructions
  1. Montare gli albumi ben fermi e aggiungete lo zucchero poco per volta, poi la maizena e il succo di limone. Dovete ottenere una meringa compatta.
  2. Formate 4 nidi su una teglia da forno ricoperta di carta alimentare e con un cucchiaio cercate di creare un incavo al centro.
  3. Infornate a 120° per un’ora. Nel caso delle micro porzioni cuocete sempre per un’ora ma a 100°.
  4. Fate raffreddare completamente in forno.
  5. Montate la panna e riempite le meringhe.
  6. Decorate con i frutti di bosco e servite immediatamente.
Notes
ATTENZIONE: gli albumi devono essere vecchi di un paio di giorni e vanno montati a temperatura ambiente, mai freddi da frigo.

 

 

Plumcake agli albumi

plumcake_albumi

Non sono proprio convinta di questo esperimento perchè non mi ha dato la morbidezza che immaginavo, magari la prossima volta proverò ad aggiungere di un po’ di yogurt. Comunque per la colazione, da inzuppare nel latte caldo, ha un suo perchè.
L’idea di usare solo gli albumi per il plumcake è di una delle sorelle in pentola, blog nel quale potete trovare la ricetta originale che, come sempre, ho modificato un po’: potete darmi torto se ho tolto l’uvetta e raddoppiato il cioccolato?

Plumcake agli albumi
Per 4 plumcake
Ingredients
  • 3 albumi
  • 150 g di farina
  • 75 g di burro
  • 70 g di zucchero
  • 1 e 1/2 cucchiaino di lievito
  • 40 g di gocce di cioccolato (ovviamente va bene anche il cioccolato spezzettato)
Instructions
  1. Montate a neve gli albumi aggiungendo lo zucchero poco alla volta.
  2. Fate fondere il burro e aggiungetelo a temperatura ambiente agli albumi, poi aggiungete la farina e il lievito.
  3. Come ultimo ingrediente aggiungete le gocce di cioccolato.
  4. Fate cuocere in forno a 180° per circa 30 minuti.

 

Brutti ma buoni

brutti_e_buoni

Quando trovavo una ricetta che prevedeva solo i tuorli passavo oltre perchè poi non sapevo che farne degli albumi rimasti. Ora mi sono costruita una bella lista di ricette che richiedono solo gli albumi e vado a sperimentarle a mano a mano che mi ritrovo con qualche albume nel frigorifero.
Se avete il mio stesso problema potete tenervi da parte questa ricetta.

Brutti ma buoni
Ingredients
  • 150 g di nocciole tostate
  • 150 g di zucchero
  • 60 g di albume (l’equivalente di circa 2 albumi)
Instructions
  1. Tritate grossolanamente le nocciole tostate e poi mescolatele bene con lo zucchero.
  2. Montate gli albumi a neve fermissima e poi incorporate le nocciole con lo zucchero.
  3. Trasferite il composto in una pentola e fate cuocere a fuoco bassissimo mescolando sempre. Quando il composto sarà ambrato e lucido toglietelo dal fuoco.
  4. Con un cucchiaio fate delle piccole porzioni e mettetele su una placca da forno o una teglia rivestita di carta da forno.
  5. Cuocete in forno a 165° per 15 minuti.
Notes
La ricetta originale prevede anche 1/2 bacello di vaniglia, ma io non l’ho usato e non me ne sono pentita.