Per chi ama i libri

saggio di Jesus Marchamalo

Vi piacciono i libri? Allora leggete questa piccola chicca, nell’era dell’ebook un vero e proprio inno ai libri come oggetti, una rivendicazione del loro valore e di ciò che significa viverci insieme: gli scaffali stracolmi, le doppie file, il disordine, il suono della carta, gli appunti sui margini.
Come recita il sottotitolo “una passeggiata romantica e sensuale tra le pagine”, una passeggiata tra aneddoti su lettori illustri e le loro biblioteche.
Un libro sui libri. Libri da leggere, sfogliare, desiderare e possedere, da prestare e regalare, da contare e classificare. Un libro sulla passione per i libri che, ci ricorda l’autore, va vissuta con un po’ di sana ironia come tutte le passioni.

Parole in prestito: “Del resto, è ovvio che i libri parlino di noi. Delle nostre passioni e dei nostri interessi. I libri delimitano il nostro mondo, individuando i confini sfocati e intangibili del territorio in cui ci muoviamo.”

Toccare i libri
di Jesús Marchamalo
ed. Ponte alle Grazie

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *