Totani gratinati ai broccoli

totani ripieni broccoli

Nella ricetta originale de La cucina italiana si usavano la seppie, ma il pescivendolo mi ha detto che aveva dei totani stupendi e ho deciso di fare questa variazione. La ricetta non ne ha risentito, erano molto buoni.

Totani gratinati ai broccoli
Per 6 persone
Ingredients
  • 12 totani
  • 180 g di broccoli (cimette)
  • 2 fette di pancarrè
  • 1 scalogno
  • grana grattuggiato
  • olio evo
  • sale
Instructions
  1. Pulite i totani, o fateveli pulire dal pescivendolo, dividendo i corpi dai ciuffi dei tentacoli.
  2. Mettete tutto in aqua bollente e cuocete i sacchi per 3 minuti, mentre i ciuffi per 13.
  3. Cuocete a vapore i broccoli per circa 10 minuti.
  4. Tritate lo scalogno e soffriggetelo in un goccio d’olio.
  5. Tritate i ciuffi dei totani, aggiungete i broccoli e poi lo scalogno. Con questo ripieno farcite i totani.
  6. Preparate una panure tritando il pancarrè e mescolandolo ad un cucchiaio di grana grattugiato e poi distribuitela sopra i totani.
  7. Mettete un goccio d’olio e poi in forno a 250° per circa 10 minuti.

 

 

Biscotti morbidi con gli albumi

biscotti morbidi con albumi

Questi biscottini sono stati una vera sorpresa! Senza dubbio entreranno nella lista delle ricette da realizzare quando ho degli albumi in frigorifero. Perfetti con il tè, ma anche con il caffè al posto dei soliti cioccolatini.
Rispetto alla ricetta originale, che ho trovato su La cucina italiana di gennaio, ho sostituito i datteri con le prugne secche.

Biscotti morbidi con gli albumi
Per 4-5 persone
Ingredients
  • 110 g di albume (circa tre albumi)
  • 75 g di mandorle sgusciate con la pelle (io avevo quelle senza pelle e sono andate bene lo stesso)
  • 15 g di nocciole pelate e tostate
  • 10 g di gherigli di noce
  • 45 g di zucchero di canna
  • 40 g di zucchero a velo
  • 25 g di zucchero semolato
  • 30 g di prugne secche
  • 20 g di farina
  • burro e farina per la teglia
Instructions
  1. Tritate grossolanamente mandorle, nocciole e noci con lo zucchero a velo e poi aggiungeteci le prugne tagliate al coltello.
  2. Montate gli albumi con lo zucchero di canna e lo zucchero semolato, poi unite la frutta secca e la farina setacciata.
  3. Imburrate e infarinate una teglia da forno (oppure usate carta da forno) e versateci il composto. Io ho usato una teglia di 20 cm di diametro.
  4. Infornate a 140°C per circa 40 minuti. Non aprite il forno durante la cottura altrimenti il composto si affloscia.
  5. Sfornate e lasciate raffreddare il biscotto, poi tagliatelo a quadretti.
Notes
Gli albumi devono essere a temperatura ambiente per montare bene.

 

Torta al cioccolato con latte di mandorle

torta_cioccolato

Finalmente mantengo in toto la promessa che vi avevo fatto a novembre e vi propongo questa torta con latte di mandorle. Il risultato è sofficissimo, una vera coccola.
La ricetta l’ho scovata sull’Isola di Giada. Ci tengo a farvi notare che non c’è burro, nè olio.

Torta al cioccolato con latte di mandorle
Ingredients
  • 150 g di zucchero
  • 150 g di farina
  • 100 g di mandorle pelate
  • 1 bustina di lievito
  • 1 pizzico di sale
  • 4 cucchiai di cacao amaro
  • 300 ml di latte di mandorle
  • 1 uovo (si può non mettere)
Instructions
  1. Tritate le mandorle molto finemente.
  2. Fate scaldare il latte e fateci sciogliere il cacao.
  3. Sbattete l’uovo con lo zucchero fino a ottenere un composto spumoso e aggiungerteci il latte con il cioccolato.
  4. Aggiungete la farina setacciandola, il lievito, il sale e le mandorle tritate.
  5. Versate nello stampo e cuocete in forno a 180° per circa 30 minuti.