Campanile di Giotto

La scorsa settimana, in una giornata ancora estiva, ho deciso di salire sul Campanile di Giotto. Il cartello all’ingresso recitava: “Panoramic terrace. No lift/414 steps”. Traduzione: “Se non sei convinto, resta giù”. Ho pensato che 414 gradini non sono nulla per una neo quarantenne. Sono partita spavalda e, be’, ho ringraziato le terrazze intermedie che permettevano di abituarsi ai meravigliosi panorami gradualmente 😉

P.S. le foto sono della prima terrazza perchè la batteria della macchina fotografica mi ha abbandonata non appena sono arrivata all’ultima!

Giornata triste, tiriamoci su

L’inizio di giornata è stato alquanto faticoso, il cielo è grigio e sono rimasta chiusa fuori casa per un’ora. Avevo proprio bisogno di tirarmi su e queste mini cake sono servite perfettamente allo scopo.
Vi consiglio di provarle, anche se non avete bisogno di tirarvi su.

Mini cake ai frutti di bosco

Ingredients
  • 250 g frutti misti di bosco
  • 200 g (circa) farina bianca
  • 200 g (circa) burro
  • 200 g zucchero semolato
  • 4 uova
  • sale
Instructions
  1. Dopo aver pesato le 4 uova, date lo stesso peso al burro, allo zucchero e alla farina.
  2. Montate a crema il burro con i due terzi dello zucchero pesato, quindi incorporate al composto i tuorli delle uova, i loro albumi montati a neve con un pizzichino di sale, il resto dello zucchero e la farina, aggiungendo questi ingredienti poco per volta.
  3. Mettete metà impasto in 6 stampini per budino, imburrati e infarinati, distribuitevi i frutti di bosco, il resto dell’impasto e infornate a 190° per 25 minuti circa.


Fonte: Lacucinaitaliana.